Dilazione pagamenti e agevolazioni fiscali

Siamo operativi in tutta Italia

MyPostepay: carta ricaricabile anche per l’estero


Il decreto legislativo 90/2017 (Direttiva Antiriciclaggio) limita l’uso dei titoli al portatore.

Dilazione pagamenti e agevolazioni fiscali

Siamo operativi in tutta Italia

A partire dal 19 giugno 2018 non sarà più possibile utilizzare le seguenti carte prepagate al portatore: Postepay NewGift (in tutte le versioni), My Postepay, e-Postepay, Postepay Twin, Postepay EnelMia.

Per continuare ad utilizzare la propria carta è possibile trasformarla gratis in una carta Prepagata Postepay Standard presso qualsiasi ufficio postale. In alternativa è possibile chiedere a sportello l’estinzione della propria carta, senza spese e con rimborso dell’importo eventualmente presente, previa presentazione del codice di rimborso.

In entrambi i casi è necessario esibire un documento d’identità in corso di validità e il codice fiscale.

Per le carte evolute in Postepay Standard nominative le condizioni economiche sono riportate nel Foglio informativo.

Blocco procedure esecutive

Siamo operativi in tutta Italia

Source

“https://postepay.poste.it/prodotti/mypostepay.html”
Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Bonus e agevolazioni

Siamo operativi in tutta Italia

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: