Blocco procedure esecutive

Siamo operativi in tutta Italia

La Cremonese chiede strada alla Ternana


Nicolò FagioliNicolò Fagioli

Prestiti personali – delibera immediata

Siamo operativi in tutta Italia

Tutto è ormai pronto perla Cremonese che domani, sabato 2 ottobre (con fischio d’inizio alle 14 affidato all’arbitro Francesco Cosso di Reggio Calabria), ospiterà allo “Zini” un avversario temibile come la Ternana. I rossoverdi sono al ritorno in serie B e dopo l’exploit in Coppa Italia che li ha portati a vincere in casa del Bologna, sono incappati in una partenza a rilento. Nelle ultime tre partite, però, la squadra di Cristiano Lucarelli è riuscita a raccogliere sette punti. Un ruolino di marcia che evidenza una ritrovata competitività ma che i grigiorossi, attualmente terzi in classifica, sono chiamati a frenare.

In questo senso sta cercando di operare le sue scelte mister Fabio Pecchia, che ha colto l’occasione per sottolineare alcuni concetti fondamentali di questo percorso. Da una parte, in effetti, bisogna riuscire a creare entusiasmo intorno alla squadra ma dall’altra bisogna continuare a lavorare con la consapevolezza che questo gruppo ha qualità importanti e può crescere ancora. Proprio all’organico guarda in modo particolare il tecnico cremonese, che non vuole sentire parlare di titolare, ma si aspetta di ricevere un apporto positivo da tutti i giocatori ogni volta che vengono chiamati in causa. A livello individuale, continuano a lavorare a parte Strizzolo, Alfonso e Carnesecchi, il cui posto tra i pali verrà preso da Sarr, che già ha dimostrato di meritare fiducia a Vicenza. Per il resto, l’allenatore grigiorosso dovrà cercare di individuare le forze sulle quali puntare in questa gara che fa seguito al trittico di incontri che ha sicuramente messo a dura prova i suoi giocatori la settimana scorsa.

Mister Pecchia sta valutando tutte le soluzioni a sua disposizione, ma, in quest’immediata vigilia, c’è soprattutto un aspetto tattico che si pone in particolare evidenza. Giocando in casa e puntando a mantenere le redini del gioco, può essere più efficace il ritorno al 4-3-3 oppure proseguire con la soluzione che riporta due centrocampisti davanti alla difesa e tre trequartisti alle spalle dell’unica punta avanzata? Al momento l’ipotesi più accreditata pare proprio questa seconda, ma saranno le prossime ore a definire le scelte di Fabio Pecchia che, in ogni caso, ha ribadito con forza che lo spirito della sua squadra dev’essere sempre quello di scendere in campo per cercare di vincere. In qualsiasi situazione e contro qualsiasi avversario. Ternana compresa.

Probabile formazione Cremonese (4-2-3-1): Sarr; Sernicola, Okoli (Meroni), Bianchetti (Ravanelli), Valeri; Castagnetti, Fagioli (Valzania); Baez (Zanimacchia), Gaetano, Buonaiuto; Di Carmine (Ciofani). All: Pecchia.

Prestiti personali – delibera immediata

Siamo operativi in tutta Italia

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla community

per ricevere ogni giorno la newsletter con le notizie della tua città

Prestiti e agevolazioni per le imprese

Siamo operativi in tutta Italia



Source

“https://www.ilgiorno.it/cremona/sport/calcio/serie-b-cremonese-ternana-1.6867776”
Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Finanziamenti – Agevolazioni

Siamo operativi in tutta Italia

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: